Raccontateci Gesù Cristo

Raccontateci Gesù Cristo

Durante la prima settimana del sinodo dei giovani abbiamo appreso dalla stampa, non avendo potuto prendervi parte, che i giovani vogliono soprattutto essere ascoltati perché , giustamente anche attraverso di loro il Signore parla alla sua chiesa. Allora, grazie per l’attenzione che ci concedete. Eccoci.

Noi desideriamo che la chiesa ci racconti soprattutto Gesù Cristo, ovviamente che ci racconti non che ci insegni perché di scuola ne abbiamo piene le tasche. Siamo curiosi di sapere se val la pena giocare la vita per Lui, se è possibile innamorarsi di Lui e scommettere su di Lui. Sapere che cosa succede ad un giovane o ad una ragazza che lascia tutto e va in un seminario o in un convento come è capitato a qualcuno che conosciamo e che ci ha sconvolto con la sua scelta. Un gruppo di nostri amici sono pertiti per il Tibet dove sono rimasti per alcune settimane a fare, dicono loro, una esperienza spirituale. Sono tornati entusiasti anche se non sono stati capaci di spiegarci cosa sia loro successo se non quello che hanno fatto con quei monaci, alcune cose normali, altre originali. Perché la chiesa non offre anche a noi esperienze spirituali nei tanti monasteri che sono in Italia. Papa Francesco ci ripete che siamo il futuro della chiesa e dell’umanità, che la chiesa ci attende ma non vorremmo pensare che ci attendete perché avete i seminari e i conventi vuoti che riempiremo volentieri per trovare un posto dove studiare in calma e serenità anziché vivere accatastati negli appartamenti a prezzi proibitivi nelle nostre città universitarie. Parlateci di Gesù Cristo perchè lo avete conosciuto personalmente e che val la pena di fidarsi di Lui. I mali della chiesa non ci scandalizzano più di tanto, ci viviamo immersi dalla mattina alla sera tra omosessuali, pedofili, fedifraghi, ladri, mafiosi e ogni altro genere di malavita , figuriamoci se ci lasciamo impressionare dal fatto che anche qualche prete ha combinato guai. Abbiamo capito che detestate questo genere di cose, che le condannate anzi che non le tollerate, parlateci delle cose belle che vi hanno spinto a seguire Gesù Cristo: raccontateci il Vostro Gesù Cristo, quello su cui avete scommesso la vita.

I giovani della Cattedrale web

Lettera della settimana

Copyright © 2017 giuseppemani.it - Powered by NOVA OPERA

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Ok